iten
Home » News

News

SICURA vince il bando di ricerca della Regione Lazio

Il progetto SICURA (SICUrezza RAdiologica), un’innovativa proposta elaborata da Catalina Curceanu e da Roberto Bedogni, ricercatori presso i LNF, vince il bando della Regione Lazio per Progetti di Gruppi di ricerca – Conoscenza e Cooperazione per un Nuovo Modello di Sviluppo.

Scopri di più »

Anche l’italiano LaRRI arriva su Marte

Lo scorso 26 novembre alle ore 21:00, il lander della NASA Insight è atterrato sul suolo marziano portando sul Pianeta Rosso anche un po’ di Italia e di INFN. A bordo, infatti, c’è LaRRI (Laser Retro-Reflector for Insight) un microriflettore laser sviluppato dai Laboratori Nazionali di Frascati con il supporto dell’Agenzia Spaziale Italiana

Scopri di più »

Lenti speciali per acceleratori compatti

La tecnologia al plasma promette un’eccezionale riduzione in termini di dimensioni degli acceleratori utilizzati per applicazioni di ricerca, mediche e industriali, rendendo possibile lo sviluppo di macchine ultra-compatte accessibili a un’ampia comunità scientifica.

Scopri di più »

Taglio del nastro per il Visitor Centre dei LNF

Si è svolta oggi, 4 ottobre 2018, l’inaugurazione del Visitor Centre dei Laboratori Nazionali di Frascati, il nuovo spazio dedicato a tutti gli appassionati di scienza e a chiunque voglia, anche per la prima volta, immergersi nel mondo della fisica.

Scopri di più »

I Laboratori crescono: 36 nuovi dipendenti

Dal 1 ottobre 2018 sono entrati in servizio a tempo indeterminato 36 dipendenti dei Laboratori Nazionali di Frascati, ricercatori, tecnologi e tecnici amministrativi, che rientrano nei criteri della stabilizzazione del personale precario della ricerca definiti dall’INFN nello scorso luglio.

Scopri di più »

Global Physics Photowalk 2018: tra i vincitori tre foto scattate presso sedi INFN

La bellezza della scienza ancora una volta diventa protagonista: sono stati annunciati ieri, 30 settembre, i vincitori dell’edizione 2018 di Global Physics Photowalk, il concorso internazionale nell’ambito del quale i maggiori laboratori di tutto il mondo accolgono fotografi professionisti e amatoriali, invitandoli a immortalare protagonisti e momenti di vita caratteristici di un centro di ricerca.

Scopri di più »

Ghiacci interstellari negli acceleratori

Lo studio di sistemi molto simili ai ghiacci che si formano a bassa temperatura sulle polveri interstellari e che sono all’origine dei sistemi planetari è stato condotto da una collaborazione tra il Laboratorio LERMA, (Sorbonne, Paris), il “Laboratoire de Chimie Physique” del CNRS dell’Université Paris-Saclay, il CERN di Ginevra e i Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN.

Scopri di più »