iten
Home » Newspage 2

News

Iscrizioni aperte per il secondo appuntamento di SeminarIndustriali 2018

Con l’appuntamento del prossimo 10 aprile (ore 10), presso i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF), prosegue il ciclo di cinque seminari industriali, volti a illustrare le principali novità in termini di Trasferimento Tecnologico e pensati quali preziose occasioni di dialogo tra il mondo della ricerca, quello delle imprese e la società.

Scopri di più »

Borse Summer Student 2018 ai LNF

Anche quest’anno i Laboratori Nazionali di Frascati offrono la possibilità, nel periodo estivo, a 5 studenti universitari o neolaureati di svolgere attività di ricerca all’interno di un gruppo sperimentale. Le borse riguardano settore scientifico, tecnico-applicativo e gestionale-amministrativo. Per conoscere i dettagli del programma e le modalità per partecipare alla selezione consulta il seguente link:

Scopri di più »

Cristalli fotonici in grafene

I Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell’INFN, in collaborazione con l’Accademia Nazionale delle Scienze di Kiev e il Politecnico di Lviv in Ucraina, e con l’Istituto Fraunhofer di Potsdam-Golm in Germania hanno proposto l’obiettivo di sviluppare strutture a cristalli fotonici (CF) effettive formate da una distribuzione di nanoparticelle (NP) in matrice polimerica per applicazioni sensoristiche e per spettroscopia fluorescente e Raman.

Scopri di più »

LIMADOU vola!

Dalla base cinese “Jiuquan Satellite Launch Center” (deserto del Gobi, Mongolia Interna) alle 8:51 italiane del 2 febbraio, è stato lanciato il satellite che trasporta il rivelatore di particelle “HEPD” (High Energic Particle Detector) prodotto dai ricercatori italiani della “Collaborazione LIMADOU” così chiamata in onore di Matteo Ricci (missionario ed esploratore della Cina nel XVI secolo). 

Scopri di più »

Quark strani allo specchio

Il primo modulo di un rivelatore, chiamato RICH (Ring Imaging CHerenkov), che sfrutta l’emissione di luce altamente direzionale generata dal passaggio in materiali trasparenti (radiatori) da particelle che in quel mezzo si propagano con velocità di fase maggiore di quella della luce (effetto Cherenkov) è stato installato al laboratorio Jlab, in Virginia (USA), dove ha cominciato a funzionare sull’acceleratore di elettroni con la maggiore energia, polarizzazione ed efficienza del mondo.

Scopri di più »