iten
Home » Ricerca

Ricerca

Fisica delle particelle

I primi decenni del ‘900 videro un’intensa attività nello studio della struttura dell’atomo. L’osservazione dei decadimenti radioattivi e l’interazione di fasci di particelle con la materia permisero ai fisici di effettuare scoperte fondamentali. Contemporaneamente, grazie allo studio della radiazione cosmica, fu possibile osservare particelle fino a quel momento sconosciute. Lo sviluppo tecnologico facilitò successivamente la costruzione di acceleratori, macchine che aumentano l’energia delle particelle facendole viaggiare a velocità prossime a quelle della luce, la massima velocità possibile per qualunque corpo.

Scopri di più »

Fisica delle astroparticelle

La fisica astroparticellare comprende un vasto campo di ricerca con esperimenti condotti principalmente senza acceleratori sulla radiazione cosmica, sui neutrini, sulla gravitazione e sulla meccanica quantistica. Conseguentemente anche le tecniche utilizzate negli esperimenti sono molto eterogenee tra loro: si va dai laser all’utilizzo di materiali di bassa attività, dalla criogenia ai rivelatori di particelle utilizzati nelle altre linee di ricerca.

Scopri di più »

Fisica nucleare

Lo studio della struttura del nucleo atomico e dell’interazione nucleare forte è stato il primo passo verso la comprensione più approfondita della materia: da protoni e neutroni ai quark, verso il Modello Standard della fisica delle particelle. I Laboratori Nazionali di Frascati hanno da sempre rivestito un ruolo fondamentale in tale campo di ricerca, realizzando esperimenti in loco o presso altri laboratori internazionali, alla frontiera della conoscenza fisica per uno studio più approfondito delle interazioni fondamentali nel campo della fisica nucleare e del loro ruolo nell’Universo, dal Big Bang ad oggi. Una violazione di PEP potrebbe essere permessa in teorie oltre il modello standard. Con l’esperimento VIP si effettuano misure di precisione sulla violazione di PEP per gli elettroni.

Scopri di più »

Fisica teorica

Gli esperimenti condotti nei Laboratori Nazionali di Frascati riguardano lo studio della struttura della materia, la fisica nucleare e sub-nucleare, l’astrofisica e la cosmologia. Come in tutti i campi della fisica, anche in questi campi le attività di ricerca sperimentali e le ricerche teoriche procedono di pari passo,  complementandosi e concorrendo a stabilire congiuntamente un insieme di nuove conoscenze.

Scopri di più »

Ricerca tecnologica

Per la costruzione di nuovi acceleratori e rivelatori di particelle è necessario il continuo sviluppo di tecnologie sempre più avanzate in diversi campi applicativi, dell’elettronica, del calcolo e delle reti informatiche. I Laboratori Nazionali di Frascati sono impegnati in numerosi progetti che riguardano lo sviluppo di nuovi acceleratori, rivelatori e in altri campi interdisciplinari.

Scopri di più »

Computing

Il calcolo scientifico dell’esperimento KLOE-2, il Tier2 e il Servizio di Calcolo dei Laboratori Nazionali Frascati.

Scopri di più »

Trasferimento Tecnologico

NEWS: SEMINARI INDUSTRIALI 2018 Si aprirà giovedì 8 febbraio, presso i Laboratori Nazionali di Frascati (LNF), il ciclo di cinque seminari volti a illustrare le principali novità in termini di Trasferimento Tecnologico e pensati quali preziose occasioni di dialogo tra il mondo della ricerca, quello delle imprese e la società. Si tratta di una serie di incontri aperti ad altri Enti, Università, Istituzioni e PMI, finalizzati a presentare le attività di ricerca dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN), nonché le tecnologie e servizi disponibili presso le nostre infrastrutture e di interesse per una vasta gamma di settori. Dai controlli alimentari e farmaceutici, alle nuove tecnologie di imaging: una ricca disamina delle molteplici applicazioni della ricerca scientifica in campo industriale e non solo che proseguirà nei prossimi quattro appuntamenti fino al mese di ottobre. Per ulteriori informazioni e per prenotarsi: http://agenda.infn.it/event/seminarindustriali.it ***************************************************************************************************************************** Il nostro staff impegnato nel Trasferimento Tecnologico si occupa di potenziare il rapporto tra il mondo della ricerca e quello dell’industria, attraverso azioni di supporto volte a collegare in modo efficace innovazione e impresa.

Scopri di più »

Fondi esterni

I Laboratori Nazionali di Frascati hanno ricevuto e ricevono fondi per progetti di ricerca da enti pubblici e privati: Commissione Europea (FP4, FP5, FP6, FP7 e Horizon 2020 ), MIUR (Premiali e Progetti Bandiera), MAECI (Progetti di Grande Rilevanza in Accordi Bilaterali con i paesi extra UE), MISE (Industria 2015, FIT, Industria 4.0), Regione Lazio e Regione Calabria (POR – FSE), NATO, ESA, ASI, Ospedale Pediatrico Bambin Gesù, Silicon Valley Foundation (USA), John Templeton Foundation (USA), tra i principali.

Scopri di più »