iten
Home » Il Direttore

Il Direttore

Dr. Pierluigi Campana

PCampanaInizia la sua attività di ricerca nel 1982 collaborando all’esperimento NUSEX per lo studio della stabilità del protone nel tunnel del M. Bianco, lavorando allo sviluppo di rivelatori per particelle a gas (tubi a streamer). Negli anni 1982-86 continua l’attività di sviluppo a Frascati e al CERN con l’utilizzo di questi rivelatori in calorimetri elettro-magnetici e adronici per gli apparati alla macchina LEP. A seguito di questi sviluppi, tutti gli apparati al LEP useranno tubi a streamer. Negli anni 1986-89 contribuisce alla costruzione dei rivelatori per l’esperimento ALEPH, destinati al calorimetro adronico e alle camere a muoni del medesimo apparato. Dal 1995 partecipa allo sviluppo sul calorimetro a fibre scintillanti dell’esperimento KLOE alla macchina DAΦNE di Frascati. Ne segue la costruzione e successivamente contribuisce al progetto della grande camera centrale in fibra di carbonio. E’ leader del gruppo di Frascati, Technical Coordinator e responsabile di preventivo per l’INFN. Dal 2001 partecipa all’esperimento LHCb alla macchina LHC del CERN. Coordina il gruppo di Frascati che cura lo sviluppo delle camere a fili per il trigger di muoni dell’esperimento, la loro produzione, i test e la successiva installazione al CERN. Negli anni 2005-09 è il coordinatore INFN dell’esperimento. Negli anni 2011-14 è spokesperson della Collaborazione LHCb al CERN.
Dall’agosto del 2015 è Direttore dei LNF, per un periodo di quattro anni.

Ultima modifica: 13 luglio 2016