iten

X-Lab Frascati

XLABIl laboratorio XLab Frascati (XlabF) offre la possibilità di condurre esperimenti con tecniche analitiche basate sull’impiego dei raggi X, come ad esempio la Tomografia, la Diffrattometria e la Fluorescenza. Data la versatilità delle tecniche impiegate, i settori interdisciplinari che sono interessati includono i beni culturali, la biologia, la geologia e l’industria, ad es. quella automobilistica.La principale attività di XlabF è comunque la costruzione e la caratterizzazione di particolari ottiche per raggi X: le lenti policapillari. Queste ottiche cave sono composte da milioni di canali realizzati in vetro che permettono di manipolare i raggi X, analogamente a quanto si può fare con le fibre ottiche con la luce visibile. In ogni singolo canale di queste ottiche curve la radiazione viene trasmessa tramite la riflessione multipla dalle pareti. La loro particolare geometria, con una caratteristica forma a ‘botte’ o ‘semi-botte’, rende possibile raccogliere un fascio di radiazione divergente, focalizzandola o convertendola in un fascio parallelo. Tra le diverse applicazioni, queste ottiche rendono possibile realizzare una sorgente di raggi X molto brillante anche a partire da un una sorgente di radiazione-X convenzionale.

APPROFONDIMENTO SITO WEB
Ultima modifica: 24 maggio 2016