iten

In evidenza

Ai LNF il workshop del progetto DEUPAS

Il 4 e 5 luglio i Laboratori Nazionali di Frascati hanno ospitato il workshop scientifico del progetto regionale DEUPAS “Determinazione Ultrasensibile di agenti Patogeni mediante spettroscopia” ricerca supportato dalla Regione Lazio nell’ambito del finanziamento Gruppi di Ricerca 2020 – LazioInnova.

Read More »

CTS, una nuova facility per Tomografia @XlabF

XlabF presenta l'ultima unità sperimentale progettata - la Stazione di Tomografia Computerizzata (CTS), sviluppata, nell'ambito del Progetto Premiale “Fotografia del Volume” (progetto INRiM - FOE 2015), per studi avanzati di micro-Tomografia a raggi X in collaborazione con il Servizio Elettronico dei LNF (G. Papalino).

Read More »

Produzione alla BTF di un precursore di Tc-99m per via elettronucleare diretta

Nell’ambito di una collaborazione scientifica con INFN-LNF (team BTF, FISMEL e SPCM), i ricercatori del Rutherford Appleton Laboratory (RAL, UK) e dell’ENEA hanno esplorato un approccio alternativo (non basato sull’uso di reattori nucleari) per la produzione del radiofarmaco Tc-99m, uno strumento diagnostico cruciale nell’imaging medico. Il team ha utilizzato con successo uno speciale fascio di elettroni di BTF ad alta energia (E=504 MeV) su un bersaglio appositamente progettato, per studiare la fattibilità della produzione elettronucleare diretta. Il bersaglio innovativo di questo fascio è composto da una sequenza di lamine sottilissime di Molibdeno naturale progettate da RAL e sorrette da strutture specifiche ottenute sia tramite stampa 3D e che lavorate dal pieno da parte di SPCM, progettate con BTF. La fase di irraggiamento è stata eseguita da BTF il 27 e 28 marzo 2023 sotto diretta sorveglianza di FISMEL, che ne ha poi misurato le attività specifiche nei giorni successivi. La spettroscopia gamma è stata utilizzata per misurare i radionuclidi prodotti e la loro attività, che sono attualmente sotto confronto con le previsioni Monte Carlo, aggiornate con la reale esposizione effettuata. I risultati preliminari confermano con successo lo studio di fattibilità: grazie ai risultati positivi di questo studio, il team si concentrerà sulla progettazione di un bersaglio ottimizzato, con concentrazioni maggiori di Mo-100, per massimizzare la produzione del Mo-99. Rispetto al metodo fotonucleare, in cui gli elettroni vengono utilizzati per produrre fotoni di bremsstrahlung, questo metodo di produzione elettronucleare diretta dovrebbe offrire diversi vantaggi, tra cui una ridotta dose ambientale e …

Read More »
Sahifa Theme License is not validated, Go to the theme options page to validate the license, You need a single license for each domain name.