iten

News

Giornata Nazionale degli Acceleratori

Nei giorni 4 e 5 aprile, si è tenuta ai Laboratori Nazionali di Frascati  la “Giornata Nazionale degli Acceleratori”, un evento di riferimento per l’intera comunità italiana degli esperti di fisica e tecnologia degli acceleratori di particelle.

Read More »

L’INFN PER M’ILLUMINO DI MENO

Oggi, venerdì 16 febbraio, è la Giornata Nazionale del Risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, l’INFN aderisce a ‘M’illumino di meno’, campagna organizzata dal programma radiofonico di RaiRadio 2 Caterpillar, che promuove l’adozione di comportamenti e scelte rispettose delle risorse ambientali e rivolte alla salvaguardia del nostro pianeta. I Laboratori Nazionali di Frascati, già da diversi anni impegnati in un programma di efficientamento energetico delle proprie infrastrutture, si impegneranno a spegnere, al termine della giornata lavorativa, l’illuminazione di uffici e aree comuni per una durata tale da garantire la sicurezza e il normale svolgimento delle attività sperimentali di ogni sito. Le attività sperimentali condotte dall’INFN per le proprie ricerche in fisica fondamentale, spesso richiedono molta energia, ma al contempo anche lo sviluppo di materiali e tecnologie, che possono rendere più efficiente il trasferimento di quella stessa energia e da cui può quindi trarre beneficio anche la società. Questa è la ragione per cui uno degli obiettivi principali dell’ente riguarda proprio il trasferimento delle tecnologie nate nell’ambito della ricerca di base sulle particelle elementari. Dal punto di vista del consumo energetico, l’INFN è impegnato nell’implementazione di scelte che siano sostenibili sia dal punto di vista ambientale che economico. Azioni specifiche volte a diminuire i consumi e aumentare l’efficientamento energetico sono state intraprese dai Laboratori Nazionali dell’INFN: dall’installazione di sensori di movimento per il controllo dell’illuminazione delle aree comuni, alla sostituzione delle vecchie tipologie di lampade con LED a basso consumo, fino ad arrivare al recupero termico del calore prodotto dai …

Read More »

Un inner tracker per collider elettrone-positrone a basso impulso: il micro-RWELL diventa cilindrico

Nell’ambito del progetto europeo EURIZON, il Gruppo Sviluppo Rivelatori (DDG) dei LNF e il personale della Sezione INFN di Ferrara hanno completato con successo la costruzione di un nuovo rivelatore: un innovativo Inner Tracker modulare prodotto con materiali a bassa densità (ovvero un rivelatore che interferisce nel minor modo possibile nella ricostruzione delle tracce) sviluppato per acceleratori elettrone-positrone di bassa energia, sfruttando la tecnologia innovativa Cylindrical µ-RWELL (C-RWELL).

Read More »

ALLA SCOPERTA DELL’UNIVERSO PRIMORDIALE: AL VIA LE ANALISI DEI FRAMMENTI DELL’ASTEROIDE RYUGU

Un team tutto italiano composto da ricercatori e ricercatrici dell’Istituto Nazionale di Astrofisica (INAF), dell’Università degli Studi di Firenze (UNIFI) e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (INFN) avvia le analisi dei due preziosissimi campioni dell’asteroide Ryugu ricevuti a maggio del 2023 nell’ambito di un bando internazionale per l’analisi dei materiali cosmici riportati a Terra dalla missione Hayabusa-2 dell’Agenzia Spaziale giapponese JAXA.

Read More »