iten
Home » Ricerca » Trasferimento Tecnologico » Dagli acceleratori di particelle all’ottimizzazione dei processi di produzione industriale

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

Dagli acceleratori di particelle all’ottimizzazione dei processi di produzione industriale

I Laboratori Nazionali di Frascati (LNF) dell’INFN e l’azienda multinazionale IMA sono in collaborazione con il progetto MaXima con l’obbiettivo di integrare nell’attività di produzione dell’azienda un innovativo sistema di controllo !CHAOS sviluppato nell’ambito della ricerca fondamentale.

 

!CHAOS (Control system based on Highly Abstracted and Open Structure) nasce dal know-how acquisito presso i LNF nell’ambito dei Sistemi di Controllo Distribuiti (DCS) applicati alle grandi macchine della scienza e agli acceleratori di particelle. !CHAOS è in una fase di sviluppo avanzato e comunque già in uso pilota nella comunità scientifica dei LNF. Questo progetto contribuirà a portare !CHAOS a livelli di standard adeguati per un suo impiego anche in campo industriale.

 

IMA è leader mondiale nella progettazione e produzione di macchine automatiche per il processo e il confezionamento di prodotti farmaceutici, cosmetici, alimentari, con un fatturato consolidato di esercizio nel 2016 pari a 1.310,8 milioni di Euro (export: oltre 86%). L’azienda è dotata di 38 stabilimenti di produzione in Italia, Germania, Francia, Svizzera, Spagna, Regno Unito, Stati Uniti, India, Malesia, Cina, Argentina.

 

Il progetto MaXima si pone l’obiettivo principale di promuovere un nuovo modello di industria secondo il paradigma di Industria 4.0, nell’ambito dello sviluppo dei processi e degli impianti industriali. L’applicazione di !CHAOS consentirà la prognostica delle macchine realizzate, al fine di implementare una manutenzione preventiva ed evitare costosi fermi di produzione a seguito di guasti inattesi. Il progetto MaXima si propone inoltre come ulteriori obiettivi realizzativi (OR):

OR1. Robotica mobile inter-operativa.

OR2. Materiali e metodi per la lavorazione eco-compatibile.

OR3. Controllo continuo.

OR4. Sviluppo macchine abilitate e infrastruttura.

OR5. Sviluppo delle celle di produzione robotizzate.

OR6. Dispositivo e tecnologia per la lavorazione di materiali eco-compatibili.

OR7. Sviluppo macchina con controllo continuo e adattativo.

Contact person:

Alessandro.Stecchi@lnf.infn.it

http://chaos.infn.it