iten

NAUTILUS

nautilus

Presso i laboratori di Frascati è stato in funzione dal 1995 al 2017 NAUTILUS, un rivelatore di onde gravitazionali costituito da una barra risonante di 2.3 ton di massa posta a una temperatura di soli 0.13 gradi al di sopra dello zero assoluto.
Il rivelatore è stato progettato per rivelare onde gravitazionali emesse da sorgenti vicine di alta frequenza (intorno ad 1 kHz), come ad esempio i collassi gravitazionali con formazione di stelle di neutroni o buchi neri.
Pur essendo un rivelatore di prima generazione, Nautilus ha rivestito un ruolo pionieristico costituendo un punto di partenza per lo sviluppo e la costruzione dei moderni interferometri.

APPROFONDIMENTO SITO WEB
Ultima modifica: 4 ottobre 2017