Home » Trasferimento Tecnologico » DAFNE-Light Infrared beamline

Descrizione

Il laboratorio di spettroscopia ed imaging IR è una facility dove è possibile utilizzare sia sorgenti da laboratorio che luce di sincrotrone (estratta da uno dei magneti curvanti di Dafne) per la caratterizzazione e lo studio di materiali nell’infrarosso. Lo spettro della radiazione si estende dal THz fino al vicino IR ( = 10 cm-1 – 20000 cm-1; E=1 meV-2.5 eV; λ=1mm-0.5 μm) e può lavorare in trasmissione, riflessione, riflettanza diffusa su polveri, ATR.

La facility è composta da un interferometro Vertex70V in vuoto ed un microscopio IR con detector per imaging ed è aperta ad utenti esterni per la realizzazione di esperimenti. E’ disponibile supporto tecnico (meccanica, elettronica, vuoto, criogenia) e scientifico per la messa a punto dei diversi setup sperimentali (criostato, cella ad alta pressione, microscopia, imaging) in funzione del tipo di campione (solido, liquido, polvere, biologico) e delle proprietà che si vogliono studiare.

E’ presente una camera pulita per la preparazione dei campioni biologici (microscopio ottico, microtomo per sezioni sottili, frigo -80°C, incubatore, centrifuga) ed un SEM da banco con EDX ed evaporatore per la caratterizzazione morfologica ed elementale dei campioni.

La linea IR lavora in sinergia con le altre linee di luce di sincrotrone del Laboratorio Dafne-L per cui è possibile effettuare misure combinate utilizzando le sorgenti nei diversi intervalli spettrali, dall’IR ai raggi X molli.

Competenze e servizi

  • Caratterizzazione delle proprietà ottiche dei materiali, anche in funzione di pressione e temperatura: transizioni metallo-isolante, misure di conducibilità ottica, misura della gap nei superconduttori. 
  • Identificazione di composti organici ed inorganici tramite il loro spettro vibrazionale: identificazione dei gruppi funzionali, purezza (confronto con composto noto), determinazione della struttura (insieme ad altri metodi), riconoscimento di un composto (confronto con librerie); determinazione della forza di un legame
  • Analisi di campioni biologici (cellule, tessuti, fluidi) e definizione di protocolli diagnostici. Studio della risposta biochimica in funzione di una sollecitazione esterna (farmacologica, radioterapica,  etc).
  • Analisi di manufatti per i beni culturali (pigmenti, leganti organici, coating)

Ambiti di applicazione

Scienze dei materiali, Life science, Beni culturali, Geologia.

Potenziali utilizzatori

  • Università ed Enti di Ricerca
  • Ospedali, Centri di ricerca medica
  • Sovrintendenze per i beni archeologici e culturali; Laboratori di restauro pubblici e privati
  • Industrie farmaceutiche e chimiche

Strumentazione disponibile

Vedi l'elenco

Contatti

Sito web 

Spokesperson: Mariangela Cestelli Guidi

Tel: +39 06 9403 2363

Email: Mariangela.CestelliGuidi@lnf.infn.it

CONTATTACI

Sono *

Ragione sociale *

Nome Referente*

Cognome Referente*

Nome*

Cognome*

Email*

Telefono*

Oggetto*

Il tuo messaggio*