iten
Home » News » La ricerca del bello ai LNF

La ricerca del bello ai LNF

Visuale interna della cupola dell’Edificio Adone

Da sempre i Laboratori Nazionali di Frascati dell’INFN si contraddistinguono per una particolare attenzione agli aspetti estetici e funzionali degli edifici che ospitano i propri uffici e infrastrutture.

Gradevolezza estetica e comfort risultano essere, infatti, elementi chiave nel garantire un ambiente di lavoro piacevole e stimolante. Dal sentirsi a proprio agio deriva un aumento di self confidence e di benessere, fattori rispetto ai quali produttività ed efficienza hanno una diretta correlazione.

Una recente attestazione della cura riservata dai LNF alla creazione di un ambiente razionale e armonioso è la presenza di due delle loro strutture nel “Censimento delle architetture contemporanee di interesse storico-artistico del secondo Novecento”. Si tratta della cupola dell’Edificio Adone e l’Edificio Alte Energie.

In particolare, dell’Edificio Adone – la “casa” del collisore DAFNE – si apprezzano da un lato la soluzione innovativa in termini di copertura di un edificio a pianta circolare; dall’altro la realizzazione di una peculiare vetrata continua che consente l’ingresso della luce naturale in modalità soffusa, tale da non interferire con le attività che si svolgono all’interno della struttura.

Scorcio dell’Edificio Alte Energie

Vengono poi messi in risalto l’ordine della planimetria e l’organizzazione dei corpi di fabbrica dell’Edificio Alte Energie, concepito per ospitare sia uffici che laboratori, nonché la biblioteca e l’auditorium dedicato a Bruno Touschek.

Alle osservazioni riportate nel censimento – disponibile sul sito della Direzione Generale Arte e Architettura contemporanee e Periferie urbane del MiBACT – potrebbe aggiungersi un’ulteriore nota positiva: la significativa presenza di aree verdi con piante originarie del luogo, che contribuiscono al benessere di ogni genere di realtà lavorativa e che, in un centro di ricerca, danno vita a un suggestivo incontro tra natura e tecnologia.

Senza dubbio i traguardi fondamentali raggiunti nel campo della ricerca dai LNF non dipendono da una scenografia sapientemente studiata. Ma, se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, ai Laboratori di Frascati il fruitore – lavoratore, studente o semplicemente visitatore – non resta certo deluso.